Adozione

Percorso adottivo, troppo spesso vissuto come progetto di riserva, ma che può aprire a nuove opportunità. Significato del figlio. Supporto alla scelta adottiva, all’iter con le ASL, alla selezione dell’Ente.

adozione

Percorso adottivo, troppo spesso vissuto come progetto di riserva, ma che può aprire a nuove opportunità. Significato del figlio. Supporto alla scelta adottiva, all’iter con il tribunale, alla selezione dell’Ente. E dopo, quando il figlio diventa realtà.
Scelgo di parlare di adozione e del percorso legato al diventare genitori e al diventare figli prendendo a prestito parole di altri “Raccontami ancora la notte che sono nato. Raccontami ancora che tu e papà stavate dormendo rannicchiati nel letto come cucchiai e che papà russava. Raccontami ancora che è suonato il telefono nel mezzo della notte e vi hanno detto che ero nato. Raccontami di come ti sei messa a gridare […]. Raccontami ancora di quando avete preso l’aereo con il mio orso di pezza, raccontami di come tu non potevi fare un figlio con la tua pancia e un’altra donna mi ha fatto con la sua ma era troppo giovane per prendersi cura di me […]. Raccontami ancora della prima sera che sei stata mia madre e mi hai cantato la canzone che ti cantava tua madre”.
[“Raccontami la notte in cui sono nato” in Una madre lo sa, Concita De Gregorio. Piccola Biblioteca Oscar Mondadori, 2006. pp. 44-45]


Foto di Giorgio Moscatelli